Mission

La mediazione si introduce con una semplice domanda all’organismo, contenente l’indicazione dell’organismo investito, delle parti, dell’oggetto della pretesa e delle relative ragioni. Le parti possono scegliere liberamente in caso di più domande,la mediazione si svolgerà nella camera

Leggi tutto

Il Mediatore

Il mediatore è la persona o le persone fisiche che, individualmente o collegialmente, svolgono la mediazione rimanendo prive, in ogni caso, del potere di rendere giudizi o decisioni vincolanti per i destinatari del servizio medesimo.  

Leggi tutto

Enti abilitati a tenere corsi di formazione per mediatori

L’elenco è tenuto presso il Ministero della Giustizia, il responsabile è il Direttore generale della giustizia civile ed è articolato in modo da contenere, come previsto dall' art. 17 del Decreto Ministeriale n. 180 del ottobre 2010, almeno le seguenti annotazioni:          

Leggi tutto

Le ragioni

A partire dal 20 marzo 2011 la mediazione è obbligatoria nei casi di una controversia in materia di: diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione e comodato, affitto di aziende, risarcimento del danno derivante dalla circolazione di veicoli e natanti, da

Leggi tutto

Possessori di un titolo di studio non inferiore al diploma di laurea universitaria triennale ovvero, in alternativa, essere iscritti a un ordine o c...

Leggi tutto

news corsi

There are no upcoming events currently scheduled.
Controlla il calendario Corsi

Accademia Eraclitea degli Studi ha già sottoscritto ed è disponibile a valutare proposte di convenzione per lo svolgimento delle attività form...

Leggi tutto

Calendario corsi

Luglio 2019 Agosto 2019 Settembre 2019
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

I corsi di formazione per la professione di mediatore organizzati da Accademia Eraclitea degli Studi sono accreditati anche per il riconosc...

Leggi tutto

Il Mediatore

1_small
Il Codice Civile definisce nell'articolo 1754 la figura del Mediatore come colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza. Egli, in quanto tale, è un professionista intellettuale con l'obbligo di iscrizione in un apposito albo. Il mediatore può rappresentare una delle parti solo nelle fasi esecutive del contratto, ovvero dopo la sua conclusione. Il mediatore ha diritto alla provvigione da ciascuna delle parti, se l'affare è concluso per effetto del suo intervento.
La misura della provvigione e la proporzione in cui questa deve gravare su ciascuna delle parti, in mancanza di patto, di tariffe professionali o di usi, sono determinate dal giudice secondo equità. Il diritto alla provvigione si prescrive in un anno.

 


 

ALCUNI NOSTRI CLIENTI

Progetti Formativi

Accreditamenti

CONTATTI

aedstudi2

Indirizzo: Viale della Libertà 106, 95129 Catania
Tel: +39 095 8265915
Fax: +39 095 8991907
info@aedstudi.org
accademiaeracliteadeglistudi@pec.it

Paga il tuo corso di formazione